Granfrutta Zani

Presso il cliente Granfrutta Zani è stata implementata una soluzione web per il controllo dello stato della forza lavoro nei due stabilimenti principali. A tale scopo si è realizzata una soluzione che integra, al software di gestione, l’utilizzo di terminali evoluti di raccolta dati installati direttamente sulle varie linee di produzione. In un secondo momento si è poi integrata nello stesso sistema anche una gestione di controllo degli accessi agli stabilimenti, riuscendo a rendere smart i tornelli meccanici già in uso e permettendo un controllo in tempo reale degli operatori presenti in azienda.

Cliente

La società Cooperativa Granfrutta Zani da oltre 50 anni è una realtà leader nel settore dell’import/export di prodotti ortofrutticoli con più di un milione di quintali di frutta e verdura venduti ogni anno, che transitano dai vari stabilimenti di stoccaggio e lavorazione dislocati sul territorio nazionale.

Esigenza

L’esigenza principale era quella di controllare lo stato della forza lavoro sui processi produttivi nei due stabilimenti principali di lavorazione dei prodotti, ossia quelli di Bagnacavallo e Sant’Andrea. Successivamente è emersa anche la necessità di controllare il flusso di passaggi all’ingresso ed all’uscita dagli stabilimenti, tramite i tornelli già presenti tra i parcheggi e l’accesso pedonale per i dipendenti allo stabilimento.

Soluzione

Zeitgroup ha realizzato una soluzione su misura per venire incontro alla prima richiesta, installando una serie di terminali evoluti per la raccolta dati direttamente sulle linee di produzione. In questa maniera si è riusciti a mettere gli operatori in condizione di segnalare in maniera rapida lo svolgimento delle proprie attività, riuscendo in tempo reale a trasmettere i dati al server centrale, semplicemente identificandosi sul terminale tramite il proprio badge. Il sistema in automatico distingue se si tratta di un inizio e di una fine lavorazione, in modo da fornire poi al gestore del sistema un report dettagliato della forza lavoro attualmente in azione in un dato momento. Una volta messo in opera il sistema il cliente ha poi richiesto di integrare anche un controllo degli accessi allo stabilimento, in modo da incrociare i dati dei dipendenti effettivamente presenti, ai fini di sicurezza e di prevenzione di eventi accidentali. Si è intervenuti sul sistema esistente, riuscendo a rendere smart ed intelligenti i tornelli meccanici già in uso, solamente dotandoli di una centralina elettronica di lettura tessere ed identificazione delle persone. Solo le persone accreditate ed abilitate hanno quindi accesso allo stabilimento tramite i tornelli ed in ogni momento, attraverso il pannello software, è possibile sapere quali dipendenti sono effettivamente presenti in azienda o meno.